Alternative fresche alla plastica usa e getta: ecopiatti di semi di avocado, bicchieri di fibra di mele e cucchiai commestibili

Piatti di semi di avocado

Il vantaggio di tali piatti non è solo che possono essere decomposti in modo sicuro in natura, ma anche che i piatti a base di semi di avocado sono completamente atossici, anche se riutilizzati.

I piatti di semi di avocado possono essere utilizzati per un anno intero, quindi inizieranno a decomporsi naturalmente.



Tazze di buccia d'arancia

Tazze di buccia d’arancia
Solskin Peels è un progetto del designer israeliano Ori Sonnenschein. Produce tazze biodegradabili a buccia d’arancia che hanno un buon profumo e sono facili da riciclare.

Durante la creazione di una collezione di stoviglie, il designer utilizza la tecnica di asciugatura e fusione elementare. Ciò consente di realizzare cucchiai, tazze, piatti, lattine da biomateriale. Per ravvivare i piatti, Sonnenschein capovolge la crosta, dando vita a oggetti con una morbida trama bianca.



Ecostoviglie fatte di bucce di carota e gusci di arachidi
Ecostoviglie fatte di bucce di carota e gusci di arachidi

La società di design italiana Who Made ha sviluppato una collezione di stoviglie biodegradabili dai rifiuti alimentari. Si chiamava Foodscapes. I piatti sono realizzati principalmente con bucce di carota e gusci di arachidi.

I piatti non contengono additivi nocivi, conservanti, coloranti, addensanti e regolatori. Dopo l’uso, le piastre possono essere sciolte in acqua e quindi aggiunte al terreno come fertilizzanti.




Bicchieri commestibili a base di cialde
In America diverse catene di ristoranti offrono caffè da bicchieri commestibili a base di cialde. Mantengono la loro forma abbastanza a lungo da avere il tempo di bere il caffè, dopo di che il bicchiere può essere mangiato.




Tazze di salsa di mele
In Russia hanno presentato piatti commestibili che possono non solo aiutare a risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti, ma anche a beneficio del corpo. Contiene fibra di mele naturale.

Per la sua produzione, si ottiene prima la purea di frutta o verdura, quindi questa massa viene versata in uno stampo speciale ed essiccata.

Secondo gli scienziati, la mela è ideale per la produzione di stoviglie commestibili. Ha il miglior gusto e proprietà viscoplastiche. Il bicchiere di mela si è rivelato così resistente che puoi versarvi dentro acqua bollente.

Dopo l’uso, i piatti possono essere gettati via o mangiati e, se messi in acqua, si dissolveranno completamente in 12 ore.




Tazze e bicchieri di fondi di caffè
In Germania, iniziarono a produrre tazze e bicchieri da fondi di caffè usati. Le tazze sono molto leggere ma resistenti. Non si romperanno anche se caduti da un’altezza di 1,5 m.

Ognuno di essi ha una struttura indescrivibile, un po ‘come le fibre di legno. Non contengono sostanze nocive, incluso il bisfenolo A, e sono completamente biodegradabili.

I creatori del progetto hanno iniziato con tazze di caffè espresso, quindi sono state aggiunte tazze più grandi – per cappuccino e caffè con latte.



Cucchiai Commestibili
Vadim Fattakhov, residente nel Bashkortostan, trovò un’alternativa ai piatti di plastica usa e getta: cucchiai commestibili apparvero in ristoranti e caffè di megalopoli russe.

Il prodotto di Vadim Fattakhov aiuta a ridurre il consumo di plastica nella ristorazione pubblica russa. Invece di piatti usa e getta, puoi usare cucchiai per pasta.

La meccanica è molto semplice: ho mangiato la zuppa e mi sono goduto il gelato, e quando il piatto era vuoto, ho mangiato il cucchiaio. Hai mangiato e non vuoi mangiari il cucchiaio? Basta schiacciare il cucchiaio per terra e gli uccelli mangeranno le briciole.

Allo stesso tempo, queste posate non contengono OGM, conservanti e coloranti artificiali – solo ingredienti naturali che non danneggeranno persone, animali o ambiente.